FANDOM


« Le cose sono diverse ora, John. Ora, io sono al comando! Non più Dutch, e non più tu! »

Bill Williamson è un personaggio della saga di Red Dead che compare come antagonista nel primo capitolo e come alleato nel secondo.

Storia Modifica

Passato Modifica

Nacque nel 1866 con il nome di Marion Williamson. Imbarazzato dal suo nome, decise di cambiarlo in Bill. Il padre di Bill era un alcolizzato che, lentamente, finì per impazzire a causa dell'eccessivo bere. Bill ha sempre avuto paura di fare la stessa fine.

In un anno imprecisato, Bill si unì all'esercito e venne assegnato al 15° Reggimento. Durante questo periodo, combattè i nativi americani, per poi venire congedato con disonore per devianza e tentato omicidio il 27 Dicembre del 1892. Per i due anni successivi, visse all'addiaccio, assumendo alcol molto spesso e rapinando le persone che passavano dalla strada in cui si era stabilito. Un giorno, venne rapinato da una prostituta. Nel 1894, cercò di rapinare Dutch Van Der Linde, venendo però sbeffeggiato da quest'ultimo. Dutch lo reclutò poi nella sua banda; nonostante ciò, Bill continua a ricordare gli orrori che ha visto durante la guerra.

Per i cinque anni successivi, Bill divenne un pistolero, commettendo numerosi crimini insieme ai suoi compagni, tra i quali omicidi, rapine e rapimenti.

Nel 1899, la banda si trasferì nel West Elizabeth, vicino a Blackwater, dove Dutch portò avanti una rapina ad un battello. La rapina divenne, però un disastro, e la banda fu costretta a fuggire sulle montagne di Ambarino per cercare di sfuggire agli uomini di legge.

Eventi di Red Dead Redemption 2 Modifica

Capitolo di Colter Modifica

Bill è introdotto per la prima volta quando discute con Micah e viene preso a pugni. Prima che Bill possa reagire, Dutch entra, rimproverandoli. Bill prende poi parte al raid al campo degli O'Driscoll e, dopo lo scontro, perlustra una capanna per cercare oggetti di valore.

Durante la rapina al treno di Cornwall, a Bill è ordinato di piazzare la dinamite che però, a causa di Arthur, che non ha collegato il cavo, non esplode. Come la maggior parte della banda, Bill non riesce a saltare sul treno in corsa.

Capitolo di Horseshoe Overlook Modifica

Poco dopo aver stabilito l'accampamento, Bill, Javier e Charles (raggiunti poi da Arthur) vanno a bere al saloon di Valentine. Ad un certo punto, un cliente urta Bill, che lo colpisce, scatenando un'enorme rissa dalla quale i membri della banda riescono ad uscire vincitori.

Più tardi, Dutch ordina a Bill di torturare Kieran per venire a conoscenza della posizione di Colm O'Driscoll; Kieran la comunica al gruppo solo dopo che Bill ha minacciato di castrarlo con delle pinze roventi. Arthur, Bill, John e Kieran si dirigono quindi a Six Point Cabin, dove si trova Colm; dopo aver eliminato molti nemici ed aver ripulito il campo, Bill e John scoprono che Colm non c'è, ma convincono Arthur a permettere a Kieran di entrare a far parte della banda dopo che quest'ultimo gli ha salvato la vita.

Capitolo di Clemens Point Modifica

Bill viene reso vicesceriffo dallo Sceriffo Leigh Gray insieme ad Arthur e Dutch. Insieme al vice Archibald MacGregor, si dirigono a distruggere una distilleria della Banda Del Lemoyne.

Bill prende anche parte alla rapina al carro posseduto da Leviticus Cornwall. La rapina va a monte quasi immediatamente, quando numerosi mercenari di Cornwall inseguono il gruppo, che si nasconde in un vecchio fienile. Quando i quattro vengono scoperti, si danno alla fuga nel bosco, dove seminano i mercenari e si dividono i soldi.

Bill, insieme a Karen, pianifica anche la rapina alla banca di Valentine. Insieme ad Arthur e Lenny, i due di dirigono alla banca e la rapinano, per poi fuggire.

Bill organizza anche la rapina ad una diligenza, portando con sé Arthur e Tilly; durante il colpo, menziona di aver rapinato una casa nel Roanoke Ridge e di aver derubato alcuni soldati ubriachi vicino alle paludi.

Successivamente, lui, Arthur, Sean e Micah si dirigono a Rhodes per svolgere un lavoro per conto dei Gray. Quasi subito, vengono attaccati dagli stessi Gray: Sean viene ucciso e Bill catturato. Arthur e Micah uccidono tutti i Gray, compreso lo sceriffo e salvano Bill, che va a seppellire Sean. Williamson prende anche parte all'assalto alla villa dei Braithwaite in rappresaglia per il rapimento di Jack.

Capitolo di Saint-Denis Modifica

Bill è presente anche alla festa nella villa del sindaco, insieme ad Arthur, Dutch e Hosea. Dopo non essere riuscito a trovare nessuna pista, si arrabbia e dice che quella è la festa peggiore a cui sia mai stato.

Oltre a questo, Bill prende anche parte all'attacco alla villa di Angelo Bronte. Durante il viaggio in barca, viene sbeffeggiato da Dutch per aver definito gli indiani "selvaggi".

Bill fa parte anche del gruppo che, dopo la disastrosa rapina alla banca di Saint-Denis, sale a bordo di una nave e raggiunge Guarma.

Capitolo di Guarma Modifica

Dopo che la nave affonda, Bill si ritrova sulla spiaggia di Guarma con tutti tranne Arthur. Dopo che Arthur li raggiunge, Bill e gli altri vengono imprigionati dall'esercito. Riesce poi a fuggire insieme a Dutch, Arthur, Micah ed Hercule Fontaine verso La Capilla. Dopo aver partecipato alla battaglia di Cinco Torres, Bill rimane alla nave insieme ad Javier mentre gli altri distruggono l'artiglieria che circonda l'isola. Dopo essere tornato da Guarma, Bill riesce a ritrovare la banda a Lakay; quando i Pinkerton attaccano, Bill (insieme a Sadie ed Arthur) svolge un ruolo chiave per respingerli.

Capitolo di Beaver Hollow Modifica

Dopo il trasloco della banda a Beaver Hollow, la sanità mentale di Dutch inizia chiaramente a peggiorare. Nonostante questo, la lealtà di Bill nei suoi confronti, rimane indissolubile; questo lo porta a dubitare della lealtà di Arthur e John, arrivando a credere che quest'ultimo possa essere un traditore.

A Bill viene ordinato di rubare un carro pieno di dinamite proveniente da Van Horn insieme ad Arthur. Durante la rapina, Bill si finge ubriaco e, con l'aiuto di Arthur, uccide le guardie. Mentre fuggono, i due vengono attaccati da numerosi uomini di legge, ma riescono a respingerli.

Bill prende anche parte all'assalto alla raffineria di Cornwall, seppur riluttante (attaccare la raffineria avrebbe significato schierarsi con gli indiani, contro i quali aveva combattuto in guerra).

Bill fa anche parte del gruppo che rapina il treno dell'esercito; durante lo stallo tra Arthur e Micah, Bill si schiera con quest'ultimo e, successivamente, fugge (in quanto non è visto inseguire Arthur e John).

Dopo lo scioglimento della banda, nel 1910, Bill forma una sua banda personale e occupa Fort Mercer, precedente dominio dei Del Lobo, divenendo particolarmente temuto nella regione del New Austin.

Eventi di Red Dead Redemption Modifica

Nel 1911, John Marston è stato obbligato a dare la caccia e ad arrestare i suoi ex compagni dal Bureau, che ha rapito la sua famiglia. Bill Williamson è il primo bersaglio. La caccia a Bill è un evento chiave della prima metà del gioco e la principale motivazione che spinge John a continuare la sua missione.

New Austin Modifica

John e Bill si incontrano di nuovo a Fort Mercer. John è stato obbligato dagli agenti del Bureau, Edgar Ross e Archer Fordham, che hanno rapito Abigai e Jack, a catturare i suoi ex compagni di banda. I due si affrontano fuori dalle mura del forte, dove John intima a Bill di arrendersi. Bill risponde schernendolo, mentre due suoi uomini gli puntano le armi contro. John cerca di sparare a Bill, ma viene ferito da uno dei suoi uomini e abbandonato in mezzo alla strada. Dopo qualche ora, i mandriani Bonnie MacFarlane e Amos lo trovano e lo portano dal dottore di Armadillo. Dopo aver scoperto che John è vivo, Bill, per vendetta, fa bruciare il fienile dei MacFarlane dai suoi uomini.

Più tardi, la banda di Williamson conduce un massacro a Ridgewood Farm. Dopo aver ucciso alcuni membri della banda, John, lo sceriffo Johnson ed i due vice Eli e Jonah si imbattono in Williamson in persona. Dopo aver insultato John, Bill manda i suoi uomini ad ucciderlo; dopo la sparatoria, il braccio destro di Bill, Norman Deek, viene catturato.

Con il passare del tempo, John recluta lo sceriffo Johnson, Nigel West Dickens, Seth Briars e l'Irlandese, e pianifica con loro una strategia per attaccare Fort Mercer. Il gruppo penetra nel forte, uccide gli uomini di Bill e scopre che quest'ultimo è fuggito in Messico da un altro ex membro della banda di Van Der Linde: Javier Escuella. I due sono sotto la protezione del governo locale.

Nuevo Paraìso Modifica

John raggiunge il Messico ed è obbligato a lavorare per il Colonnello Allende, brutale dittatore della regione messicana di Nuevo Paraìso. Nonostante Allende abbia promesso a John di consegnarli Javier e Bill, lo tradisce e cerca di farlo uccidere. A causa del tradimento, John si schiera definitivamente con i ribelli guidati da Abraham Reyes e attacca la villa di Allende.

Con la villa sotto attacco, Bill e Allende tentano di fuggire su una diligenza blindata, con John e Reyes all'inseguimento. Dopo che le guardie vengono uccise, la diligenza si ferma e Allende tradisce Bill, cercando di scambiare la sua vita con la propria libertà. A questo punto, Bill può venire ucciso dal giocatore (con Allende che viene subito ucciso da Reyes); se il giocatore spara prima ad Allende, Bill cerca di raggiungere la sua pistola ma viene ucciso da Reyes. Con la morte di Bill, a John viene ordinato di raggiungere Blackwater.

Il personaggio Modifica

Personalità Modifica

« Quell'uomo è un assassino a sangue freddo.

Williamson è un idiota orgoglioso. »

(Leigh Johnson e John Marston mentre parlano di Bill)

Durante la sua permanenza nella banda di Van Der Linde, Bill Williamson era leale a Dutch ed era un membro rispettato del gruppo, a causa della sua abilità con le armi e con gli esplosivi. Siccome Dutch gli ha dato uno scopo, Bill gli è leale fino alla morte e appoggia ogni sua decisione, persino quando sta impazzendo. La lealtà di Bill nei confronti di Dutch è principalmente motivata dalla paura; non di Dutch, ma di che cosa potrebbe succedergli se si ritrovasse nuovamente da solo. E' anche guidato dal desiderio di mettersi alla prova e dimostrare quanto vale, il che lo porta molto spesso a fallire a causa della sua poca intelligenza. Bill era anche piuttosto simpatico durante la sua permanenza nella banda; cerca di risollevare il morale dei compagni dopo la rapina a Blackwwater, prende volontariamente parte all'assalto alla villa dei Braithwaite per salvare Jack Marston, è molto legato al suo cavallo e non approva il comportamento di Micah quando prende in giro Arthur a causa della tubercolosi.

E' un grande amico di Javier Escuella, siccome entrambi provengono da situazioni difficili ed entrambi stimano moltissimo Dutch; questa amicizia viene mostrata quando Javier salva Bill da dei cacciatori di taglie che lo hanno catturato, quando entrambi pensano che la talpa sia John, quando Bill si prende cura di Javier ferito a Guarma e quando i due fuggono insieme dopo lo Stallo Alla Messicana. Entrambi si sono schierati dalla parte di Micah, ma nessuno di loro si è unito a lui, Dutch, Cleet e Joe all'inseguimento di Arthur e John. Nel 1911, la loro amicizia è ancora evidente, in quanto Javier dà asilo a Bill in Messico quando è inseguito da John, mettendo a repentaglio la sua stessa vita per aiutare l'amico.

Dopo aver abbandonato la banda, la personalità di Bill prese una piega più oscura. Divenne amorale, spietato, ambizioso, assetato di potere, egoista e avido. La sua crudeltà viene dimostrata da numerosi crimini commessi nella contea, tra i quali abbiamo piromanzia, rapimento, omicidio e stupro. Bill divenne anche uno sleale e paranoico codardo; questo è provato dal fatto che, ogni volta che incontra John, invece di affrontarlo direttamente, manda i suoi uomini.

Nel corso della sua vita da criminale, Bill divenne rispettato e temuto dalle persone del New Austin, con Bonnie che lo definisce addirittura "Il peggior bandito della contea". Molti criminali e banditi come Norman Deek scelsero di seguire Williamson, rendendolo uno dei criminali più pericolosi del New Austin. Ironicamente, alla fine, senza la guida di Dutch e dei suoi compagni, Bill si è trasformato esattamente in ciò che aveva paura di diventare.

Aspetto fisico Modifica

Bill è un uomo grosso e tarchiato, nonostante nel 1899, sia anche grasso. Ha dei capelli marroni e una folta barba. Pur non essendo calvo, sta chiaramente perdendo i capelli e, in aggiunta, ha anche perso dei denti. Di solito, si veste con dei pantaloni grigi, degli stivali e una camicia che può essere o bianca o a quadri azzurri, a volte accompagnata da una lunga giacca di cuoio marrone e dal suo cappello. Durante la rapina alla banca di Saint-Denis, indossa un completo grigio a quadri e, a Guarma, indossa una camicia bianca con delle bretelle e i soliti pantaloni grigi.

Nel 1911, Bill è quasi completamente calvo e la barba ed i pochi capelli rimasti hanno sfumature di grigio. Sembra anche essere dimagrito molto, probabilmente a causa del suo stile di vita.

Missioni in cui appare Modifica

Red Dead Redemption Modifica

  • "Esodo In America"
  • "Risparmia I Colpi, Vizia Il Bandito"
  • "Il Momento Stabilito"

Red Dead Redemption 2 Modifica

  • "Fuorilegge Del West"
  • "Amici Di Lunga Data"
  • "Chi Diavolo E' Leviticus Cornwall?"
  • "Verso Est"
  • "Riposo All'Americana"
  • "Una Visita Di Cortesia"
  • "Distillazione Americana"
  • "Un'Errore In Buona Fede"
  • "Sodoma? Torniamo A Gomorra"
  • "Due Passi In Una Cittadina Tranquilla"
  • "Vecchie E Nuove Faide"
  • "La Battaglia Di Shady Belle"
  • "La Gabbia Dorata"
  • "Gita Fuori Porta"
  • "La Vendetta E' Un Piatto Che Va Servito"
  • "Banche, Una Vecchia Passione Americana"
  • "Benvenuti Nel Nuovo Mondo"
  • "Non C'è Furia Più Grande"
  • "Addio, Paradiso Infernale"
  • "Caro Zio Tacitus..."
  • "Gioia Effimera"
  • "Quello E' Territorio Dei Murfree"
  • "Prestiti E Altri Peccati VII"
  • "Le Delizie Di Van Horn"
  • "Il Mio Ultimo Figlio"
  • "Il Meglio Di Noi Stessi"
  • "Red Dead Redemption"

Frasi Modifica

  • "Ti sembra che abbia bisogno di essere salvato?"
  • "Hai sempre avuto un'alta opinione di te stesso, John. Dutch lo diceva sempre che eri un arrogante figlio di puttana!"
  • "Prendeteli, ragazzi!"
  • "Non ti ho ucciso prima, ma stai pur sicuro che lo farò ora!"
  • "Beh, non hai mai provato a salvarmi prima. Ti importava solo di te stesso."
  • "Vattene ora, John. Non costringermi a ucciderti."
  • "Implora. Io, io ti imploro ti tornare indietro e di dire loro di mandare qualcuno un po' più impressionante la prossima volta."
  • "Forse credi che io sia nato ieri. Hai sempre pensato che fossi un idiota."
  • "Povero John..."
  • "Sei sempre stato una mente debole."
  • "Probabilmente, Jack non è nemmeno tuo figlio!"
  • "Non è finita... Finché non è finita!"
  • "Vai allora! Ti copro io."
  • "Nessuno ti ha mai voluto, John!"
  • "Dutch, Javier e io ti volevamo morto! Tutti quanti!"
  • "Sei sempre stato un traditore, bastardo d'un orfano!"
  • "Ho sempre saputo che eri un codardo."
  • "Vuoi darti una mossa?"
  • "Che diavolo stai facendo?"
  • "Mi implori? Mi implori? Ti sono sempre piaciute le parole difficili!"
  • "D'accordo, John, v-v-v-verrò senza opporre resistenza."

Curiosità Modifica

  • Bill spiega di essersi unito a Dutch perché durante il suo periodo nell'esercito, aveva visto cosa il potere può fare alle persone. Questo prevede il suo destino, in quanto, dodici anni dopo, Bill diventa un pazzo megalomane, cambiando radicalmente.
  • Bill non sembra sapere che il sole sorge a est e tramonta a ovest.
  • Il fermaglio che blocca il cappello di Bill nel primo capitolo, porta il simbolo della massoneria, sostituito poi dal simbolo della cavalleria dell'esercito americano nel secondo capitolo.
  • Il suo nome originale, Marion, potrebbe essere un riferimento al famoso attore western Marion Mitchell Morrison, meglio conosciuto come "John Wayne". Entrambi, infatti, hanno cambiato il loro nome ritenendolo imbarazzante.
  • Bill sembra non aver ricevuto un'educazione certificata, in quanto scambia alcune parole inoffensive come insulti (come ad esempio la parola "Implorare").
  • Quasi tutte le frasi di Bill nel Multiplayer sembrano essere dirette a John.
  • Bill sembra preferire di gran lunga i fucili alle pistole, e la sua stessa arma principale è un Fucile Bolt-Action A Canna Rigata. Questa preferenza proviene, probabilmente, dal suo periodo nell'esercito, dove i fucili erano le armi principali.
  • Se il giocatore lo provoca, Bill lo prenderà a pugni, per poi buttarlo fuori dal campo, proprio come John, Lenny, Charles e Javier.
  • Bill è uno dei membri della banda che possono essere inviati da Dutch a cercare Arthur se quest'ultimo non si presenta all'accampamento per molto tempo. Dopo averlo trovato, Bill gli proporrà di tornare al campo, ma la scelta spetterà al giocatore.

Modifica

Galleria Modifica

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.